Mifsud non è un asset italiano al servizio della CIA o della GRU

L’intelligence italiana smonta la tesi del complotto del “Deep State”. False le teorie della cospirazione cavalcate da Trump e dalla destra.

97 0
97 0

Mifsud non è un asset italiano al servizio della CIA o della moscovita GRU ma piuttosto un millantatore, come molti altri aspiranti spie in questa storiaccia. I servizi di intelligence di Roma smontano la tesi del complotto ad opera del “Deep State”. Tutte false quindi le teorie della cospirazione cavalcate da Donald Trump e dalla destra, ai soli fini elettorali dell’inquilino alla Casa Bianca.

Purtroppo Giuseppe Conte ha mostrato molta inesperienza aprendo le porte del nostro paese ed esponendo l’Italia alle schizofrenie trumpiane, accettando per ben due volte che l’Attorney General William Barr venisse a Roma per colloqui con i nostri Servizi, interni ed esterni.

Queste notizie sono in un articolo pubblicato da The Intercept firmato da Matthew Cole.

>>>>> Leggere qui

In this article

Scrivi un commento